Sottovia carrabile km 77+826 linea Firenze-Pisa


Sottovia carrabile al km 77+826 della linea Firenze-Pisa

ANNO: 2014 - COMMITTENTE: ATI Baraldini Quirino S.p.A. – Isofond s.r.l. - NATURA DELLA PRESTAZIONE EFFETTUATA: Progetto definitivo

Il progetto fa parte di un contratto relativo ad opere civili su linee in esercizio di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. Il committente, aggiudicatario dell’appalto dei lavori, ha riscontrato alcune difficoltà esecutive in fase di verifica progetti ed ha provveduto autonomamente alla riprogettazione delle opere avvalendosi di Smart Engineering s.r.l. Il progetto definitivo è redatto in sostituzione del progetto esecutivo previsto nella convenzione sottoscritta da RFI con il comune di Pisa nel 2006 che sanciva la realizzazione di un sottopasso ciclopedonale in corrispondenza dell’attuale P.L., posto al km 78+083, sulla via Sant’Ermete Putignano, nel centro del paese. Le nuove previsioni urbanistiche hanno poi previsto la realizzazione di un sottopasso carrabile anziché pedonale collocato più ad est rispetto alla posizione prevista in origine. In entrambe le soluzioni, tuttavia, il sottopasso presentava problematiche relative a raggi di curvatura e impermeabilizzazione del manufatto; a seguito di tali riscontri è stata proposta una nuova soluzione per la realizzazione di un sottopasso carrabile che prevedesse un doppio senso di circolazione lungo tutta la strada. Il progetto prevede di separare, in parte, il percorso carrabile dal percorso ciclopedonale. L’asse del carrabile ha un andamento prettamente rettilineo con un'unica curva di ampio raggio, posta lontana dal sottopasso, soluzione che elimina qualsiasi problema di visibilità e semplifica notevolmente l’esecuzione dei lavori. La nuova pista ciclopedonale si sviluppa a nord della ferrovia fino ad intercettare il monolite, prosegue quindi all’interno del sottopasso, in sede rialzata rispetto al piano carrabile, e successivamente lungo la rampa stradale sud.

Compila il form e inviaci la tua richiesta