Variante sulla S.R.T. 206 all'abitato del Crocino


Variante sulla S.R.T. 206 all'abitato del Crocino nel Comune di Collesalvetti

ANNO: 2008 - COMMITTENTE: Provincia di Livorno - RTP: Ing. Claudia Marchetti - Prof. Ing. Massimo Losa (soci fondatori di Smart Engineering s.r.l.), Prof. Ing. Mario Tempestini - NATURA DELLA PRESTAZIONE EFFETTUATA: Progetto definitivo ed esecutivo

La SRT 206 Pisana-Livornese rappresenta un’importante arteria extraurbana di collegamento locale all’Autostrada A12 Genova-Rosignano e tra diverse aree della provincia pisana con i comuni di Collesalvetti, Rosignano e la stessa città di Livorno. Nello specifico, il tratto oggetto di variante interessa l’abitato del Crocino e contribuisce a migliorare sicurezza e qualità della circolazione veicolare mediante la separazione delle diverse categorie di traffico. Tra gli obiettivi perseguiti dal progetto hanno avuto rilevante importanza la definizione di un tracciato e di soluzioni tecniche che consentano di garantire compatibilità tra le due funzioni di arteria di interesse provinciale e infrastruttura di supporto alla rete urbana locale, la salvaguardia del patrimonio ambientale, il raggiungimento di elevati standard di servizio e sicurezza, la programmazione di un’attenta gestione del patrimonio stradale in termini di manutenzione. Lo sviluppo complessivo della Variante è di 1.600 m; all’innesto lato nord con la SRT 206 una rotatoria disimpegna e agevola i conflitti veicolari, mentre sul versante sud i due tracciati sono connessi mediante la realizzazione di una rampa monodimensionale di collegamento. Il Torrente Morra, che scorre nell’area interessata dalla Variante, viene tombato in corrispondenza della rotatoria, mentre a sud è attraversato da un ponte. Lungo il tracciato della Variante sono presenti due sottopassi stradali, uno con Via del Poggione e l’altro con Via Valle Benedetta. Delle opere strutturali, Smart Engineering ha curato la direzione lavori nel periodo 2010-2012.

Compila il form e inviaci la tua richiesta